Home » Borse di studio » Borse di studio 2015/16, on line le graduatorie provvisorie

Sono on line le graduatorie provvisorie del concorso Borse di Studio anno accademico 2015/2016.
E’ possibile visualizzare la propria posizione, dopo essersi autenticati nell’area Servizi on-line, cliccando su “Consulta esito graduatorie.
Avverso il provvedimento di esclusione, o l’esito riportato nelle graduatorie, gli interessati possono chiedere il riesame della domanda, presentando istanza in carta semplice su modello predisposto dall’Azienda allegando fotocopia del documento di riconoscimento:
– direttamente presso l’ A.Di.S.U. “Parthenope” sito in Napoli alla via Galileo Ferraris n. 277;
– a mezzo PEC: adisuparthenope[at]pec.it;
– a mezzo raccomandata A/R indirizzata ad ADISU Parthenope – Galileo Ferraris n. 277 – Napoli;
che dovrà pervenire al protocollo dell’Azienda improrogabilmente entro e non oltre il: 18 novembre 2015 ore 13,00

ENTRO IL 18 NOVEMBRE 2015 ORE 13,00, gli STUDENTI DI PRIMO ANNO che risulteranno “SOSPESI” per mancanza di numero di matricola, dovranno comunicare il numero di matricola esclusivamente on line alla sezione “AGGIORNAMENTO MATRICOLA” (modulo on line per l’aggiornamento delle matricole e dei dati idi iscrizione universitaria).

 ENTRO la data del 18 NOVEMBRE 2015 ORE 13,00 gli studenti partecipanti in qualità di Dottorandi, dovranno produrre l’attestazione di ammissione all’a.a. 2015/2016.

Gli studenti sono inoltre invitati a verificare l’esattezza di tutti i dati riportati in graduatoria al fine del loro corretto inserimento nelle graduatorie definitive.

Con le graduatorie provvisorie sono determinati gli idonei al concorso. Con la successiva graduatoria definitiva (che verrà pubblicata – dopo la valutazione delle istanze di riesame – entro la fine del mese di dicembre 2015) e con il riparto dei fondi si procederà anche all’individuazione dei beneficiari/assegnatari della borsa.

Come previsto dall’art. 10 del bando di concorso saranno eseguiti i controlli sulle autocertificazioni rese per la partecipazione al concorso.

Con l’occasione si ricorda che ai sensi dell’art. 10 del bando di concorso “Ai fini dell’accredito dei benefici di cui al presente bando, il candidato idoneo e/o idoneo assegnatario è tenuto a comunicare, all’atto della formulazione della domanda on-line, a pena di irricevibilità delle somme, il codice IBAN di un conto corrente bancario o postale aperto in Italia o di altro strumento di pagamento elettronico prescelto (con associato codice IBAN) intestato a se stesso o cointestato su cui fare transitare gli eventuali pagamenti che verranno posti in essere in suo favore.

Il candidato ha inoltre l’obbligo di aggiornare il codice IBAN per consentire l’accredito degli importi a lui spettanti. In caso di codice IBAN errato, le somme saranno bonificate entro 12 mesi dalla comunicazione del codice corretto.”

L’Iban potrà essere inserito o aggiornato on line in qualsiasi momento accedendo alla sezione on line “ANAGRAFICA”(modifica anagrafica, documento di identità, Iban)

servizionline