Home » Mandati di pagamento » Pubblicate graduatorie provvisorie 2013/14

Sono on line le nuove graduatorie provvisorie del concorso per l’attribuzione della Borsa di Studio per l’anno accademico 2013/14, che annullano e sostituiscono integralmente quelle precedentemente pubblicate. La graduatoria è visionabile dai soli partecipanti nell’area Servizi on line 2014/15 di questo sito, sotto la voce “visualizzazione graduatorie dell’anno precedente”. Avverso le graduatorie gli interessati potranno richiedere il riesame della domanda, presentando istanza in carta semplice (su modello predisposto dall’Adisu e disponibile sul sito) che dovrà pervenire al protocollo dell’azienda entro e non oltre il 23 ottobre 2014, ore 12.00. Entro tale data gli studenti che avevano fatto la domanda priva del numero di matricola, dovranno comunicarlo utilizzando il modello predisposto. Similmente gli studenti partecipanti in qualità di dottorandi, dovranno produrre l’attestazione di ammissione all’a.a. 2013/2014. I partecipanti sono inoltre invitati a verificare l’esattezza di tutti i dati riportati in graduatoria provvisoria al fine del loro corretto inserimento in quelle definitive. Con le graduatorie provvisorie sono determinati gli idonei al concorso. Con la successiva graduatoria definitiva si procederà all’individuazione dei beneficiari. Gli studenti che per l’a.a. 2013/2014 hanno partecipato al concorso in qualità di iscritti al 4° u.s. sono invitati a formalizzare nuovamente la richiesta di CONVERSIONE della domanda da 4 u.s. della laurea triennale a 1° anno della laurea magistrale/specialistica, fornendo gli estremi dell’iscrizione e del numero di matricola assegnato. Gli stessi saranno assegnati, così come previsto dal bando, nella graduatoria degli studenti di primo anno, secondo quanto riportato nell’attestato ISEE indicato all’atto della domanda. Per tutti coloro che hanno fatto la domanda in qualità di u.s. ma non sono nella condizione di poter richiedere la conversione della domanda si farà riferimento a quanto previsto dal bando di concorso.

servizionline